Piccolo Teatro Città di Ravenna

G.A.D. Gino Caprara & Laboratorio Italiano

RASSEGNA STAMPA


Martedì 04 Aprile 2017

+ La rassegna "Un teatar par tott". Ecco i vincitori

Articolo apparso su Il Resto del Carlino del 4 aprile 2017

In una grande cornice di pubblico sabato sera, nel Teatro Parrocchiale di Fognano la Compagnia "Amici del Fontanone" di Faenza ha chiuso la sesta Gran Rassegna "Un teatar par tott". Vincitrice della manifestazione è risultata essere la Filodrammatica di Casola Canina di Imola che ha ricevuto la targa in maiolica dalla ceramista Simona Montaguti su bozzetto dell'artista Pietro Lenzini. Il premio giuria popolare se lo è aggiudicato la Filodrammatica Hermanos di Longiano. Francesco Zoli e Rita Samdrini, della Compagnia Amici del Teatro di Cassanigo, hanno vinto il premio come migliore attore e migliore attrice. Migliore attore giovane è stato proclamato Nicolas Salvatori de Il Piccolo Teatro Città di Ravenna. Il premio come migliore caratterista è andato a Romeo Guerrini della Filodramnmatica Ortodonico di Imola. Infine il premio come miglior testo è stato aggiudicato alla commedia di Stefano Palmucci "Agenzeja Matrimuniela" portata in scena dalla Filodrammatica di Casola Canina.